3 Dicembre 2020
  • 03:03 I pro e i contro delle chitarre elettriche e acustiche
  • 00:43 Attrezzatura da ciclismo – Prendi la bici giusta per le tue esigenze
  • 09:29 Come installare un computer per biciclette per allenatori
  • 18:31 Orologi da polso con cardiofrequenzimetro
  • 01:03 Prodotti per la casa

Molti dubbi, da più parti e un pò a tutte le latitudini, spesso finiscono per sorgere come un sole pieno di nubi di incertezze, intorno al concetto della cosiddetta integrazione alimentare.

Quando parliamo di questo particolare concetto facciamo riferimento come si riesce ad intendere a tutta una serie di supporti e implementi nutritivi che possiamo assumere, e che talvolta dobbiamo assumere, come forma appunto di integratore all’interno di una dieta alimentare che a quanto pare non è poi così completa come credevamo.

Insomma, stiamo parlando degli integratori, che possono fornirci quel quid in più in termini di sostanze nutritive, in grado di farci star meglio.

Per esempio da tempo si parla di magnesio come elemento cardine di diversi integratori. Ma di che cosa stiamo parlando esattamente?

Avete sentito parlare di integratori di magnesio? Sì, è tra i sette minerali importanti di cui l’organismo ha bisogno in quantità molto elevate per funzionare correttamente. Tuttavia, senza di esso, può anche sviluppare una carenza di magnesio se assunto a un certo livello. La dose giornaliera raccomandata (RDA) per il magnesio varia da persona a persona. La maggior parte degli esperti raccomanda ai soggetti con una bassa RDA di assumere 400 mg di magnesio al giorno, mentre quelli con una RDA elevata dovrebbero assumerne circa 600 mg. L’assunzione di integratori di magnesio in modo sicuro è quindi altamente raccomandata. Tuttavia, l’assunzione di una quantità eccessiva di magnesio può causare un sovradosaggio di magnesio.

Per maggiori informazioni sull’argomento puoi trovare tutto sul sito seguente.

Esistono due tipi di magnesio: il magnesio elementare e il magnesio non metallico. È importante notare che c’è una differenza tra questi due tipi. Si ritiene che quest’ultimo sia il più stabile. Entrambi i tipi sono assunti da persone di tutte le età. Le persone che hanno subito un intervento chirurgico importante, che hanno subito recentemente un intervento chirurgico al cuore, o che hanno una malattia renale sono noti per essere più inclini ad avere un sovradosaggio di magnesio. Le persone che assumono grandi dosi di magnesio dovrebbero quindi consultare immediatamente il proprio medico in modo che il trattamento possa essere fatto in tempo.

Se non avete familiarità con il magnesio, ecco alcuni fatti utili sul magnesio. Prima di tutto, il magnesio è un elemento vitale che aiuta il corpo a produrre energia. Questa energia viene utilizzata per varie attività come la contrazione muscolare, la respirazione e il movimento muscolare. Un’altra importante proprietà del magnesio è che aiuta l’assorbimento del ferro e di altre sostanze nutritive. Così, gli integratori di magnesio possono anche aiutare nella prevenzione dell’anemia e nella lotta contro le infezioni pure. Gli integratori di magnesio possono anche contribuire a ridurre il rischio di infarto e ictus.

admin

RELATED ARTICLES